Attualità

27/03/2018 - In prima pagina | Agenzia
Visita della Guardasigilli al CNT

La signora Nicole Belloubet, Guardasigilli, Ministro della Giustizia, è venuta a fare visita ai team dell’ANTAI e a tutto il personale che si occupa dell’elaborazione automatizzata delle infrazioni.

Venerdì 23 marzo 2018, il Ministro della Giustizia ha visitato il Centro Nazionale di Trattamento (CNT) di Rennes, accompagnata da Christophe Mirmand, Prefetto della regione della Bretagna, Xavier Ronsin, Primo presidente della Corte d'appello di Rennes e Jean-François Thony, Procuratore generale presso la Corte d'appello di Rennes.

Accolta da Henri Prévost, Direttore dell'ANTAI e da Nicolas Jacquet, Procuratore della Repubblica, il Ministro della Giustizia ha potuto assistere a tutte le operazioni necessarie per il trattamento delle infrazioni rilevate dal radar e la verbalizzazione elettronica.

Ultima tappa della sua visita: la presentazione dei futuri locali della Procura di Rennes al CNT. Grazie alla verbalizzazione elettronica (procès-verbal électronique PVe), un'applicazione sviluppata dall’ANTAI, il trattamento di determinati reati (guida senza patente, guida senza assicurazione, ecc.) sarà presto oggetto di una procedura di sanzione forfettaria. È presso il CNT che questi reati saranno trattati in modo completo, dalla ricezione dei messaggi di infrazione fino al pagamento dell’ammenda, compresa la gestione del contenzioso da parte della Procura.

Articoli più letti
03/04/2018 In prima pagina | Sito internet
Avvertenza : si rischia di ricevere delle E-mail fraudolente
14/12/2017 In prima pagina
Ora può ricevere le contravvenzioni anche in formato elettronico